DAL LIBRO ALLA PAROLA - SEMINARI CLINICO TEORICI

DAL LIBRO ALLA PAROLA - L’APPLICAZIONE DELLA TEORIA PSICOANALITICA NELLA PRASSI DEL TRATTAMENTO

SEMINARI CLINICO TEORICI
per medici, psicologi, assistenti sociali, operatori della salute mentale

In questi incontri l’esposizione teorica verrà affiancata alla descrizione del caso clinico.

1 ANGOSCIA: UN AFFETTO NON MEDICALIZZABILE. LE CRISI DI PANICO

Attraverso una serie di casi clinici, faremo una digressione sul concetto di Angoscia. Partendo dalla trattazione freudiana si arriverà all'integrazione con la prospettiva lacaniana.
Il caso clinico orienterà la lettura dell'affetto d'angoscia, dando spazio all''ottica psicoanalitica e filosofica, per poi lasciare spazio al concetto di trattamento e interidisciplinarietà con altre branche del sapere, come la clinica
attuale richiede.

2 LE PSICOSI. IL TRATTAMENTO DEL SOGGETTO PSICOTICO.
LE PSICOSI FUORI SCATENAMENTO. IL CONCETTO DI SINTHOMO

Partendo dall'analisi di casi clinici e fatti di cronaca, si cercherà di analizzare la questione della psicosi e della paranoia, passando dall'analisi della psicosi
'classica' così come la descrive Freud nel caso del presidente Schreber, per arrivare al concetto di psicosi-fuori scatenamento, o psicosi bianca , illustrando concetti quali supplenza, sintomo, passaggio all'atto e acting out. Nell'esposizione di questi casi clinici verrà posto l'accento sull'importanza dell'opera di supplenza che si fa in terapia con il soggetto psicotico, con particolare attenzione alla cautela nella trattamento e al reperimento di punti
di tenuta nella quotidianità come supplemento al percorso riabilitativo. Il concetto di “supplenza sintomatica” verrà affrontato attraverso una lettura di casi, commentando e illustrando percorsi terapeutici nei quali il punto fondamentale è consistito nella riduzione e salvaguardia del sintomo come
elemento di supplenza per psicosi non deflagrate, che in tal modo sono state contenute. Spazio verrà riservato, per questi casi, al diverso concetto di “guarigione” sul quale la psicoanalisi e la medicina si sono confrontati. Estendendo la clinica al sociale, verranno analizzati casi di passaggi all'atto
violenti e/o omicidi come conseguenza della perdita del lavoro, oggi più che mai elemento di tenuta psichica per soggetti fragili.
Inoltre si analizzerà la questione della ricerca della “certificazione di follia” che sempre più spesso l'opinione pubblica invoca ogni qual volta si verifichi un evento di natura omicida

3 PERVERSO CONTEMPORANEO
Da Freud a Lacan

Un’analisi della perversione e del suo mutamento generazionale.

4 I SINTOMI STRANIERI
Classificazione, etnopsichiatria e DSM

Eventi

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Clinico Contemporaneo

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8