Quel Dio particolare che non passa in studio

Di seguito pubblichiamo il testo apparso nella rubrica "Clinicocontemporaneo" su psychiatryonline del Dr. Maurizio Montanari

Mi è capitato piu’ volte di incontrare Dio nel mio studio . Il Dio riportato nelle parole, nei sogni , nelle imprecazioni degli analizzanti sul lettino. Molti avevano piu’ di un motivo per invocarlo, ringraziarlo, oppure maledirlo. Chi per la nascita di un bambino con gravi problematiche fisiche, chi per il lavoro perso, chi invece per un matrimonio spezzato. Altri per la salute andata in fumo, di colpo, dopo una diagnosi infausta. Altri invece attribuivano a Dio il felice incontro con l’anima gemella, o la riuscita di una delicata operazione. Ho sentito narrare di un...

clicca qui per continuare a leggere

Eventi

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Clinico Contemporaneo

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8