I nostri progetti

LiberaParola organizza sul territorio diversi progetti rivolti a operatori del mondo della scuola, della salute e all'intera popolazione. Di seguito i progetti attualmente in corso, scaricabili anche in formato pdf.

1) LAVORARE STANCA NON LAVORARE UCCIDE
Un seminario permanente ed itinerante sul territorio  di Modena e provincia relativo alla crisi da fine lavoro.
Questo il nome che abbiamo dato ad un progetto di seminari itineranti che vedranno la nostra presenza, nel corso di tutto il 2015, nella città di Modena  e in diversi paesi e città  della provincia.

Questo seminario itinerante  metterà a confronto  politici, amministratori locali, esponenti del mondo del lavoro e dei sindacati.Nonchè i soggetti interessati, vale a dire coloro quali dal mondo del lavoro sono stati sbalzati fuori, pagandone le conseguenze più dolorose.
Sul sito verranno di volta in volta esposte le date e le città nelle quali l'incontro  avrà luogo.
L'iniziativa ha avuto il patrocinio dell'Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna.

Per info: 3474415461 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

2) DAL LIBRO ALLA PAROLA
LʼAPPLICAZIONE DELLA TEORIA PSICOANALITICA NELLA PRASSI DEL TRATTAMENTO. SEMINARI CLINICO TEORICI

Seminari clinico – teorici per medici, psicologi, assistenti sociali, operatori della salute mentale.
In questi incontri lʼesposizione teorica verrà affiancata alla descrizione del caso clinico.

Per maggiori dettagli clicca qui

3) A CIASCUNO IL SUO LINGUAGGIO
ADOLESCENTI DIFFICILI E LINGUAGGIO DI STRADA

Progetto per il recupero di adolescenti ai margini del legame sociale.

Per maggiori dettagli clicca qui

4) IL FINE LAVORO NON E' IL FINE VITA

Progetto di sostegno psicologico e terapeutico per soggetti in difficoltà a causa della crisi economica.

Per maggiori dettagli clicca qui

5) I SEGNALI DELLA VIOLENZA - Mercoledi 12 Novembre 2014
Imputabilità, responsabilità soggettiva e struttura perversa.

Corso di formazione presso  Fondazione Scuola Interregionale di Polizia Locale

LiberaParola parteciperà ai lavori del seminario regionale  riguardante la violenza di Genere che si terrà Mercoledi 12 Novembre presso la Scuola Interregionale di Polizia Locale.

Per maggiori informazioni www.scuoladipolizialocale.it

6) LE BUONE PRATICHE DI CURA NEI DCA

LiberaParola fa parte delle realtà italiane selezionate dal progetto ministeriale 'Le Buone Pratiche di cura nei Disturbi del Comportamento Alimentare'.

(dal sito www.disturbialimentarionline.it)
Le Buone Pratiche di cura nei Disturbi del Comportamento Alimentare - La mappa delle strutture e delle associazioni dedicate ai DCA in Italia

Nel 2008 il Ministero della Salute, la Presidenza del Consiglio e la Regione Umbria hanno dato avvio a una indagine sullo stato dell'arte dell'assistenza in Italia che portasse alla costruzione di una mappa delle strutture e delle associazioni dedicate ai DCA al fine di garantire ai cittadini affetti da tali patologie e alle loro famiglie migliori livelli di accesso e appropriatezza dell'intervento.
Il censimento ha portato alla individuazione di 155 servizi dedicati al trattamento dei DCA sul territorio nazionale. Per ogni servizio sono indicate le informazioni relative alla localizzazione (ente di appartenenza, indirizzo, recapiti telefonici e di posta elettronica), alle caratteristiche organizzative, agli orari di apertura, ai livelli di trattamento disponibili e alle prestazioni erogate.
La mappa, consultabile nella sezione “Cerca una struttura” permette la consultazione di tutte le informazioni disponibili e la ricerca secondo differenti criteri (per Regione e Provincia, per livello di trattamento, per tipologia di servizio). Include anche le Associazioni che perseguono finalità legate alla prevenzione, allo studio e alla ricerca nell'ambito dei Disturbi del Comportamento Alimentare.
La mappa vuole essere uno strumento di informazione dinamica suscettibile di essere costantemente aggiornato per dare conto della evoluzione nel numero e nelle caratteristiche della offerta di servizi.
Nella sezione “Documenti” alla voce “Modelli organizzativi” sono presenti i documenti disponibili relativi ai modelli organizzativi adottati dalle diverse Regioni in materia dei DCA.
E’ disponibile un indirizzo e-mail ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) a cui comunicare eventuali segnalazioni in merito alla correttezza e completezza dei dati pubblicati, a successive modifiche, a nuove strutture e ad ogni altro aspetto legato alla mappa.